La Valtiberina Toscana: Sansepolcro, Anghiari, il rinascimento artistico e la tradizione toscana

La Valtiberina Toscana: Sansepolcro, Anghiari, il rinascimento artistico e la tradizione toscana

La Valtiberina Toscana: il borgo medievali di Anghiari, il rinascimento artistico di Sansepolcro e la tradizione toscana.

L’ Agriturismo BIO Le Ceregne si trova in una delle zone più belle e originali della Toscana. Tra borghi medievali e Rinascimento artistico, la Valtiberina Toscana offre il lifestyle originale di questa regione. A due passi da Firenze, Siena, il Chianti, San Gimignano, Perugia e Assisi.

La Valtiberina, con i suoi paesi Sansepolcro, Anghiari, Caprese Michelangelo e Pieve Santo Stefano, ha dato i natali ad artisti di fama mondiale tra i quali spiccano Michelangelo Buonarroti, Piero della Francesca, Luca Pacioli e Giovanni Papini, oltre alla Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, riconosciuta dal Ministero dei Beni Culturali come tempio della memoria italiana.

Le colline ed i boschi della provincia di Arezzo hanno fatto da sfondo ad opere artistiche meravigliose “La Resurrezione”, “La Madonna del Parto”, “La battaglia di Anghiari”, “La Gioconda” e sono stati narrati in opere letterarie importantissime come il “De Bello Civili” di Giulio Cesare e “I Fioretti” di San Francesco d’Assisi. Questa valle, punto testatico tra Toscana, Umbria, Marche ed Emilia Romagna, offre la possibilità di raggiungere con piccoli spostamenti in auto: Assisi, Gubbio, Urbino, Spello, Perugia, il Lago Trasimeno, Arezzo, Cortona, Castiglion Fiorentino, Siena, il Chianti, San Gimignano, Firenze, Poppi (max 1 ora e 20 minuti in auto o treno).

La posizione strategica in Valtiberina Toscana, permette di visitare le eccellenze turistiche, pur soggiornando in un lembo di Toscana tradizionalmente fuori dal turismo di massa, per provare l’esperienza reale del nostro lifestyle senza intaccarlo con migliaia di turisti.

In auto il nostro agriturismo è raggiungibile tramite la strada di grande comunicazione E45 Ravenna-Orte, da percorrere fino allo svincolo di Pieve Santo Stefano sud.

All’uscita girare a sinistra direzione Pieve S. Stefano dopo 300 m girare di nuovo a sinistra direzione Anghiari-Sigliano, da lì proseguire per 6 km, superare Sigliano senza lasciare la strada principale, fino ad incontrare sulla destra il nostro cartello, da lì 500 m e sarete arrivati. Siamo sulla riva destra del Lago di Montedoglio.